MEDICO DI CORTE (IL)

17.50

Autore: Enquist Per Olov
Editore: IPERBOREA
ISBN: 9788870911008
Pubblicazione: 11/01/2002

Disponibile su ordinazione

COD: 9788870911008 Categorie: ,

Descrizione

Tradotto in tutto il mondo, Il medico di Corte è stato un best seller internazionale e ha venduto in italia più di 30mila copie. Torna oggi con un’edizione aggiornata e arricchita da un testo di Alessadro Baricco, che lo ha inserito tra i migliori 50 libri letti negli ultimi 20 anni. Con il sogno e la promessa di poter finalmente applicare il proprio pensiero rivoluzionario nella realtà, Johann Friedrich Struensee, giovane medico tedesco, impregnato di idee illuministe, viene convinto ad accettare l?incarico di medico personale, e poi Primo Ministro, del re di Danimarca Cristiano VII, quel re diciottenne intelligente e sensibile che una mostruosa educazione conduce volutamente sull?orlo della follia perché si perpetui il vuoto di potere di cui la corte ha bisogno per mantenere il proprio. È il 1768: per quattro anni la Danimarca conosce una rivoluzione che anticipa, senza sangue, le conquiste della Rivoluzione francese. Dalla libertà di pensiero, di stampa, di culto, alle più avanzate riforme sociali, in seicentotrentadue decreti Struensee, intellettuale ignaro degli intrighi di palazzo, firma la propria rovina. Ma è innamorandosi della regina che sancisce la propria condanna. Quella Caroline Mathilde, giunta smarrita quindicenne dalla corte inglese a Copenaghen come sposa del re, che diventa in poco tempo, con la scoperta dell?amore e della passione, una donna libera, conscia del proprio potere e capace di usarlo con lucidità. I giochi della politica, il dilemma dell?intellettuale davanti all?azione, la forza liberatoria dell?eros: gli ingranaggi della storia riportano sempre in scena lo stesso dramma, ma nella danza della morte in cui sono trascinati i personaggi quello che resta è l?ostinato sopravvivere di idee che non si lasciano decapitare.