CONGIURA DEI PEGGIORI. DA SALVINI A BOLS

12.00

Autore: SCANZI ANDREA
Editore: RIZZOLI
Collana: SAGGI ITALIANI
ISBN: 9788817099592
Pubblicazione: 17/11/2020

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788817099592 Categorie: ,

Descrizione

‘Abbiamo una destra troppo spesso orrenda, e questo libro ve lo dimostrerà in maniera spietata. Ironica, ma spietata. È una destra che, stando ai sondaggi, per quanto in calo ha ancora la maggioranza. E dunque, se salta tutto, può andare al governo. (E magari gestire una pandemia mondiale. Che culo!) Non tutto però è perduto.’ Col suo consueto stile ironico e affilato, l’autore tratteggia tutti i peggiori politici di destra, goffi e caricaturali, malati di potere e bugie, ‘comicamente narcisi e fatalmente prossimi al ridicolo’. Libro ironico e a tratti esilarante, ma pure inquietante per la capacità di descrivere la crisi atavica di una destra così cialtrona da essere pericolosa, La congiura dei peggiori è il ritratto definitivo di destrorsi grandi e piccoli che stanno mandando in vacca il pianeta. I lettori non potranno non divertirsi: i diretti interessati, molto meno.