CÉCILE È MORTA

10.00

Autore: Simenon Georges
Editore: ADELPHI
Collana: Gli Adelphi
ISBN: 9788845915635
Pubblicazione: 20/09/2000

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788845915635 Categorie: ,

Descrizione

Povera Cécile! Eppure era ancora giovane! Maigret aveva avuto per le mani i suoi documenti: ventott?anni appena. Ma era difficile immaginare una donna che avesse un?aria più da zitella di lei, che fosse meno aggraziata, malgrado tutta la buona volontà che ci metteva per rendersi attraente. Quei vestiti neri che sicuramente si confezionava da sé usando pessimi modelli… Quel ridicolo cappello verde sotto il quale era impossibile scorgere alcuna grazia femminile… Un volto pallidissimo e, come se tutto ciò non bastasse, un leggero strabismo… Arrivava alle otto del mattino, già rassegnata alla lunga attesa. «Il commissario Maigret, per favore…». «Non so se verrà stamattina… Potrebbe parlare con l?ispettore Berger che…». «No, grazie… Aspetterò…». E aspettava tutta la giornata, senza muoversi, senza mostrare il benché minimo segno di impazienza, alzandosi di scatto, come in preda all?emozione, appena il commissario spuntava su dalle scale. (Le inchieste di Maigret 28 di 75)