LIBRO DEI MORTI TIBETANO. BARDO THÖDOL

9.50

Autore: LEONZIO U. (CUR.)
Editore: FELTRINELLI
Collana: UNIVERSALE ECONOMICA. ORIENT
ISBN: 9788807884214
Pubblicazione: 01/02/2014

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788807884214 Categorie: ,

Descrizione

“Il Libro dei morti tibetano o Bardo Thòdol” (“grande liberazione con l’ascolto”) è uno dei testi fondamentali del buddismo tibetano, ma anche una grande e seducente evocazione poetica. Un libro capace di guidare i defunti ai quali venivano sussurrate nell’orecchio queste frasi di saggezza – nel loro viaggio nei Regni Oltremondani. Ma soprattutto un libro in grado di farci conoscere i piani più riposti del nostro spirito e del nostro pensiero, alla luce della consapevolezza che ogni cosa esiste all’interno della nostra mente e in questo habitat va compresa. La morte, in quest’ottica, non è che l’occasione di lasciare liberi i sogni, le visioni e le illuminazioni della nostra mente. Un patrimonio di materiali, esperienze e immaginazione che in queste pagine è libero di sprigionare tutto il suo fascino.